Termini e Condizioni

Le presenti condizioni generali (di seguito, le “Condizioni Generali”) sono redatte da G. RENT S.R.L. (C.F. 10752440965), con sede legale in Milano, Via Bernardo Quaranta, 40 (di seguito, “G RENT”), e regolano le modalità di prenotazione degli alloggi da parte degli utenti ad uso vacanza (di seguito, gli “Utenti”) attraverso l’utilizzo del sito web www.gabettishortrent.it (di seguito, il “Sito”), nonché i rapporti tra gli Utenti e G RENT  in relazione alla fruizione degli alloggi.

1.         Caratteristiche del servizio

G RENT tramite il Sito ovvero tramite siti gestiti da soggetti terzi (di seguito i “Siti Terzi”) offre visibilità a diverse tipologie di unità immobiliari, situate sia nel (i) territorio italiano che nel (ii) territorio internazionale (di seguito, le “Unità Immobiliari” e, ciascuna singolarmente, l’“Unità Immobiliare”).

Attraverso il Sito ovvero i Siti Terzi gli Utenti potranno prenotare l’alloggio ad uso vacanza presso le Unità Immobiliari selezionate stipulando con G RENT, che agisce in proprio ma per conto del proprietario, contratti di locazione per periodi di tempo limitati.

Prenotando gli alloggi attraverso il Sito o Siti Terzi, l’Utente stipula un contratto di locazione con G RENT la quale agisce in qualità di mandatario senza rappresentanza nell’interesse del Proprietario dell’alloggio. G RENT, agendo quale mandatario senza rappresentanza del proprietario, assume gli obblighi diretti nei confronti dell’Utente esclusivamente in tale qualità. Se nelle condizioni generali si fa riferimento a G RENT, tale riferimento è fatto nell’interesse del Proprietario. Il contratto di locazione dell’immobile prenotato attraverso il Sito o i Siti Terzi è sempre regolato dalle seguenti Condizioni Generali che, assieme alla prenotazione ed alla conferma di prenotazione, costituiscono il contratto di locazione tra l’Utente e G RENT nell’interesse del proprietario. Le prenotazioni delle Unità Immobiliari effettuate attraverso siti e/o portali di soggetti terzi o agenzie di viaggio saranno comunque regolate dalle presenti Condizioni Generali.

G RENT non vende pacchetti turistici né servizi turistici collegati. Queste Condizioni Generali regolano esclusivamente l’accordo di locazione dell’immobile. Ogni variazione al contratto di locazione sarà valida soltanto se redatta per iscritto. Il prezzo della locazione comprende i servizi strettamente connessi all’utilizzo dell’Unità Immobiliare (check in e check out, che verranno forniti da G RENT e/o da soggetti terzi e sono compresi nel prezzo.

2.         Prenotazione e conclusione del contratto

Per poter concludere contratti giuridicamente vincolanti attraverso il Sito o i Siti Terzi aventi ad oggetto le Unità Immobiliari, è necessario che l’Utente – dopo aver inserito i propri dati personali obbligatori – prenda visione e accetti espressamente le presenti Condizioni Generali, nonché la Privacy Policy.

Per la conclusione del contratto di locazione tramite il Sito, l’Utente dovrà fornire tutti i dati richiesti nonché indicare un indirizzo e-mail attivo al quale G RENT invierà tutte le comunicazioni relative al presente contratto. Per la conclusione del contratto di locazione tramite Siti Terzi, l’Utente sarà vincolato alle procedure, agli obblighi ed alle disposizioni in tema di Privacy previsti dai gestori dei Siti Terzi.

Con l’accettazione delle presenti Condizioni Generali l’Utente dichiara espressamente che tutti i dati e le informazioni personali fornite al momento della registrazione sono vere, corrette, complete e aggiornate. L’Utente è tenuto a comunicare tempestivamente a G RENT ogni e qualsiasi modifica dei propri dati inseriti in sede di registrazione.

Gli Utenti possono prenotare le Unità Immobiliari disponibili sul Sito o sui Siti Terzi seguendo il relativo processo di prenotazione.

Gli Utenti potranno visualizzare la proposta di contratto per l’utilizzo delle Unità Immobiliari ad uso vacanza nonché le Regole della Casa (come definite all’art. 5) stabilite per ciascuna Unità Immobiliare ed esprimere il loro eventuale consenso in autonomia. Nella proposta saranno chiaramente indicati tutti i corrispettivi applicabili, compresi il canone per la locazione dell’Unità Immobiliare, i costi di pulizia finale, i costi di prenotazione ove previsti, eventuali ulteriori costi e qualsiasi imposta eventualmente applicabile (di seguito, collettivamente, i “Costi Totali”).

L’Utente al momento della richiesta di prenotazione dovrà aver compiuto 18 anni.

Al ricevimento della conferma della prenotazione da parte dell’Utente il contratto sarà concluso e – fermo restando quanto previsto in tema di modifica e cancellazione delle prenotazioni – G RENT riscuoterà i Costi Totali, il tutto in conformità ai termini di pagamento che seguono.

Il mancato accredito per qualsiasi motivo dei Costi Totali in favore di G RENT entro il giorno lavorativo successivo a quello di invio della conferma della prenotazione, costituisce condizione risolutiva espressa del presente Contratto. In tal caso G RENT provvederà ad informare l’Utente della cancellazione della prenotazione.

3.         Periodo di locazione

Una volta concluso il contratto secondo le modalità indicate ai paragrafi precedenti, l’Utente riceverà via e-mail all’indirizzo indicato per le comunicazioni, le indicazioni precise su come raggiungere l‘Unità Immobiliare nonché una esaustiva descrizione dell’immobile, l’ora in cui l’immobile sarà pronto per l’ingresso e l’indicazione del tempo e del luogo per il ritiro delle chiavi e le operazioni di check in.

La chiave può essere consegnata anche oltre l’orario indicato ma tale richiesta deve essere effettuata in anticipo e confermata, e l’Utente dovrà pagare un eventuale supplemento concordato. L’alloggio dovrà essere lasciato libero dall’Utente non oltre le 10:00 del giorno della partenza. Salvo diversa indicazione scritta, la consegna delle chiavi avverrà solo se il canone di locazione sarà stato interamente pagato, secondo le condizioni della prenotazione e a fronte della presentazione, da parte dell’Utente, di un documento identificativo.

4.         Utilizzo dell’Unità Immobiliare

L’Unità Immobiliare non può essere utilizzata per scopi diversi dalla vacanza. Gli Utenti durante il soggiorno dovranno rispettare e conformarsi agli obblighi, divieti, e comportamenti indicati nelle “Regole della Casa” pubblicate sul Sito o sui Siti Terzi e comunicate con la conferma della prenotazione.

È vietato allestire tende o parcheggiare roulotte o simili all’interno o accanto ai terreni dell’Unità Immobiliare.

L’Unità Immobiliare non può essere occupata da un numero di persone superiore a quello indicato nella conferma di prenotazione, ivi inclusi i bambini, qualsiasi sia la loro età. In fase di prenotazione, l’Utente indica il numero, i nominativi e le generalità delle persone al seguito.

Ove l’Unità Immobiliare venga occupata da persone diverse rispetto a quelle indicate in fase di prenotazione dall’Utente, G RENT avrà il diritto di chiedere, senza preavviso, l’allontanamento dall’Unità Immobiliare di tali soggetti. Ove l’Utente non adempia a tale richiesta entro 12 ore G RENT nell’interesse del Proprietario avrà il diritto di risolvere per inadempimento il contratto di locazione con effetto immediato, anche a mezzo e-mail, a discrezione di G RENT, richiedendo l’allontanamento immediato di tutti gli occupanti senza ulteriore preavviso e senza rifusione del canone di locazione corrisposto. In ogni caso, è stabilita a favore di G RENT una penale pari al 20% del prezzo per ciascuna persona eccedente il massimo consentito. L’Utente rimane direttamente responsabile verso G RENT per eventuali sanzioni amministrative connesse alla presenza di persone non segnalate con la conferma di prenotazione.

G RENT non può essere in alcun modo ritenuta responsabile dei disturbi causati da rumore.

Nelle Unità Immobiliari in cui è previsto il servizio internet, tale servizio è fornito dal Proprietario. G RENT non può essere ritenuta responsabile per lo scarso segnale di copertura di rete, problemi con antenne e cavi o altre cause di forza maggiore. Se nell’Unità Immobiliare è prevista una connessione internet, questa informazione si riferisce solamente alla possibilità d’utilizzo. Il costo è incluso nel prezzo.

Se l’Unità Immobiliare è dotata di piscina, l’Utente è l’unico responsabile dell’utilizzo della piscina e manleva G RENT e il Proprietario da ogni responsabilità per danni a sé e/o a terzi. In ogni caso è proibito far utilizzare la piscina ai minori di anni 18 senza la sorveglianza di una persona maggiorenne.

5.         Prezzi, metodo di pagamento e rimborsi

Tutti i prezzi per ogni Unità Immobiliare si intendono in euro se non indicato diversamente. Quando la richiesta di prenotazione dell’Utente sarà registrata, G RENT provvederà a inviare all’Utente una conferma di prenotazione e l’importo del canone di locazione sarà immediatamente addebitato.

Salvo l’esercizio del diritto di recesso di cui all’art. 7, il canone di locazione non è rimborsabile in nessun caso.

È possibile eseguire il pagamento dei Costi Totali, come di volta in volta individuati in sede di prenotazione dell’Unità Immobiliare, attraverso carta di credito.

Le informazioni inviate dall’Utente ai fini del pagamento sul Sito (ad esempio, il numero di carta di credito o la data di scadenza) saranno inoltrate, tramite protocollo crittografato, a istituti di credito che forniscono servizi di pagamento elettronico a distanza, senza che terzi possano, in alcun modo, avervi accesso. Tali informazioni, potranno essere eventualmente utilizzate da G RENT esclusivamente ai fini dell’adempimento delle obbligazioni nascenti dalle presenti Condizioni Generali e dei processi contabili necessari per l’emissione di documenti obbligatori per legge (quali, ad esempio, fatture), ovvero nel caso in cui si renda necessario collaborare con le forze di polizia con riferimento alla commissione di frodi sul Sito.

In aggiunta ai Costi Totali, qualora esistessero importi non soluti o ristorni associati al metodo di pagamento scelto dall’Utente, a quest’ultimo potrebbero essere addebitati costi legati al recupero da parte di G RENT di tali importi non soluti o ristorni. Tali costi o addebiti possono includere imposte di riscossione, costi di servizio o altri oneri di terzi.

Eventuali rimborsi saranno disposti da G RENT, nei modi e nei termini previsti dalle presenti Condizioni Generali, attraverso accredito il medesimo sistema di pagamento utilizzato dall’Utente.

6.         Tasse

In caso di introduzione o di aumenti di imposte e tasse, G RENT si riserva il diritto di aumentare proporzionalmente il canone di locazione previa trasmissione della documentazione attestante l’introduzione o gli aumenti intervenuti.

7.         Recesso

In conformità alle disposizioni del D. Lgs. 206/2005 (Codice del consumo) gli Utenti che possono essere qualificati come consumatori hanno diritto di recedere dal presente contratto nel termine di 14 (quattordici) giorni decorrenti dalla data di conclusione del contratto medesimo, come individuata all’art. 2.

L’Utente potrà esercitare il diritto di recesso inviando apposita comunicazione a G RENT mediante e-mail nei termini di cui al presente articolo.

L’e-mail contenente l’esercizio del diritto di recesso da parte dell’Utente dovrà essere inviata esclusivamente dall’indirizzo mittente comunicato dall’Utente ai sensi dell’art. 2 e dovrà recare come OGGETTO: RECESSO.

8.         Deposito cauzionale

Laddove previsto dalle Regole della Casa, l’utilizzo dell’Unità Immobiliare è condizionato al rispetto da parte dell’Utente dell’obbligo di corrispondere il deposito cauzionale come in esse eventualmente previsto e regolato. Il deposito cauzionale dovrà essere versato contestualmente al pagamento del canone di locazione ovvero con pre-addebito attraverso il sistema di pagamento di cui all’art. 5.

Il deposito cauzionale rappresenta una garanzia nell’interesse del proprietario dell’immobile in caso di eventuali danni all’Unità Immobiliare. L’ammontare dello stesso dipende tra l’altro dalle dimensioni e l’arredamento dell’immobile e dalle sue dotazioni, dalla durata del periodo di locazione e dallo scopo dell’affitto.

La restituzione del deposito cauzionale avverrà al più tardi entro 3 settimane dal check out. Eventuali danni all’Unità Immobiliare e le relative spese di ripristino verranno detratti dall’importo del deposito cauzionale. Nel caso in cui l’importo delle spese superi il deposito cauzionale l’Utente dovrà pagare la differenza.

9.         Responsabilità per danni all’Unità Immobiliare

L’Utente è tenuto a trattare l’Unità Immobiliare in modo corretto e con diligenza. L’Unità Immobiliare deve essere riconsegnata nello stesso stato in cui è stata trovata al momento della consegna. L’Utente è responsabile nei confronti del Proprietario dell’immobile dei danni apportati all’Unità immobiliare e/o alle suppellettili che si siano verificati nel periodo della locazione e che siano stati causati dall’Utente stesso o da terzi ai quali l’Utente ha dato accesso all’Unità Immobiliare.

10.       Difetti, reclami e rimedi

L’Unità Immobiliare è consegnata all’Utente senza difetti. È obbligo dell’Utente segnalare immediatamente eventuali danni e/o vizi e/o difetti presenti nell’Unità Immobiliare che impediscano il normale utilizzo della stessa. In caso contrario l’Unità Immobiliare sarà considerata consegnata all’Utente senza nessun problema e l’Utente perderà ogni diritto di reclamo per eventuali difetti. Reclami riguardanti lo stato della pulizia dell’Unità Immobiliare devono essere fatti immediatamente. Reclami riguardanti danni e/o difetti devono essere fatti il più velocemente possibile ed indirizzati a G RENT.

L’Utente è tenuto ad evitare un peggioramento dei danni o dei vizi e difetti constatati e deve collaborare per poter limitare il più possibile i danni per il Proprietario dell’Unità Immobiliare.

In caso di reclamo, l’Utente è tenuto a concedere a G RENT un lasso di tempo ragionevole per poter intervenire o rimediare all’eventuale danno e/o vizio e/o difetto. La partenza dall’Unità Immobiliare prima della scadenza del contratto di locazione, senza previo accordo con G RENT, è a spese e a rischio dell’Utente.

11.       La posizione di G RENT – garanzie e responsabilità

G RENT opera come mandatario senza rappresentanza nell’interesse del proprietario dell’Unità Immobiliare nella locazione di immobili di cui non è proprietaria. Pertanto, G RENT non rilascia alcuna garanzia di alcun tipo con riferimento all’Unità Immobiliare, e tutte le responsabilità legali e gli obblighi gravanti sul locatore e discendenti dal contratto di locazione concluso dall’Utente sono esclusivamente a carico del Proprietario dell‘Unità Immobiliare.

G RENT tutela gli interessi del Proprietario dell’Unità Immobiliare per quanto concerne la conclusione del contratto di locazione. Se, contrariamente a quanto previsto nel contratto di locazione, risulta impossibile eseguire il contratto di locazione per cause non imputabili a G RENT ed, invece, imputabili al proprietario, G RENT dovrà, alternativamente ed a sua discrezione, senza incorrere in alcuna responsabilità nei confronti dell’Utente e salvi i diritti di quest’ultimo nei confronti del Proprietario, restituire immediatamente all’Utente il canone di locazione già corrisposto ovvero, ove possibile, offrire all’Utente un immobile simile, nella stessa zona ed allo stesso prezzo.

12.       Manleva

Accettando le presenti Condizioni Generali, l’Utente si impegna a tenere indenne G RENT nonché i dipendenti, ausiliari, i dirigenti, gli agenti da qualsiasi pretesa o richiesta di risarcimento di danni di qualsivoglia natura (a titolo esemplificativo e non esaustivo: danni a cose e/o a persone, contrattuali e/o extracontrattuali) proveniente da terzi, che possa derivare dalla violazione anche di una sola delle condizioni contenute nelle presenti Condizioni Generali, degli obblighi di legge o dei diritti di terzi.

13.       Foro competente – giurisdizione e legge applicata

Le presenti Condizioni Generali sono regolate dalla legge italiana.

Per qualunque controversia che dovesse insorgere tra le parti, in ordine alla conclusione e/o alla interpretazione delle presenti Condizioni Generali, sarà unicamente ed esclusivamente competente a decidere il Foro di Milano.

14.       Eventi eccezionali

Nel caso in cui non sia possibile l’esecuzione del contratto di locazione o se la sua esecuzione venga ostacolata in maniera essenziale a causa del verificarsi di circostanze eccezionali dovute a cause di forza maggiore, G RENT nell’interesse del Proprietario dell’Unità Immobiliare potrà risolvere il contratto di locazione e né il Proprietario né G RENT possono essere ritenuti responsabili di quanto accaduto. In caso di forza maggiore G RENT ha diritto alla copertura di tutte le spese sostenute, comprese le spese di prenotazione, relative alla risoluzione del contratto di locazione e a trattenere tutti gli importi pagati dall’Utente.

Né il Proprietario né G RENT possono essere ritenuti responsabili per variazioni di circostanze di fatto o di diritto che non riguardino l’Unità Immobiliare in sé. Allo stesso modo il Proprietario e/o G RENT non hanno responsabilità e l’Utente rinuncia fin d’ora a far valere qualsiasi pretesa per la mancanza di godimento della vacanza per qualsiasi ragione, tra cui a titolo esemplificativo lavori alle strade, o lavori di costruzione vicino all’Unità Immobiliare, chiusura di negozi e simili, cambi di orari di apertura o chiusura di impianti sportivi (piscine, impianti di risalita ecc.) e/o siti di interesse culturale (cattedrali, musei, siti archeologici ecc.), interdizione a luoghi di interesse (costiere, spiagge, piste da sci, sentieri montani ecc,.), perdita dei diritti di pesca, condizioni metereologiche incluse alluvioni incendi di foreste siccità e altre circostanze simili.

Il Proprietario dell’Unità Immobiliare e G RENT non hanno alcuna responsabilità in caso di infestazione di insetti, in caso di furto, rapina, sequestro di persona, danni a cose e/o persone o simili eventi che riguardino l’Utente e/o persone al suo seguito ovvero cose di proprietà privata dell’Utente e/o del suo seguito o simili.

15.       Limitazioni di responsabilità

L’Utente esonera G RENT da qualsiasi responsabilità derivante da contratti stipulati tramite il supporto del Sito e/o dei Siti Terzi, associata ai contenuti pubblicati sul Sito e/o sui Siti Terzi stessi o legata all’attività o inattività degli altri Utenti.

 G RENT non garantisce l’accesso continuo e ininterrotto al Sito e/o ai Siti Terzi e ai rispettivi servizi, che può essere condizionato da fattori al di fuori del suo controllo. Di conseguenza, nei limiti previsti dalle leggi vigenti, G RENT esclude qualsiasi garanzia, termine e condizione implicita. G RENT non è in alcun modo responsabile di eventuali perdite economiche, di avviamento o per danni alla reputazione né per danni diretti, indiretti o conseguenti derivanti dell’utilizzo del Sito e/o dei Siti Terzi e dei servizi ivi offerti.

Il Sito e/o i Siti Terzi sono da considerarsi as is e as available, senza dichiarazioni di garanzia esplicita o implicita di alcun tipo. G RENT nega espressamente qualsiasi garanzia esplicita o implicita. In nessun caso G RENT potrà essere considerata responsabile nei confronti di terzi per eventuali danni diretti, indiretti, punitivi, incidentali, compensativi, speciali, consequenziali o di qualsiasi altro tipo, né per perdita di dati, reddito o profitto, per perdita di beni o danni alle proprietà, interruzione dell’attività, perdita di programmi o di dati, derivanti dal presente Sito e/o dai Siti Terzi o in relazione a essi, da siti o servizi collegati mediante il Sito e/o i Siti Terzi o da qualsiasi copia, visualizzazione o utilizzo di essi, anche qualora G RENT fosse stata avvertita della possibilità che potessero verificarsi tali danni. G RENT non potrà essere considerata responsabile per perdite o danni derivanti da siti web di terze parti o correlati a essi o dal contenuto a cui si acceda tramite i collegamenti contenuti nel presente sito, dall’uso del Sito e/o di Siti Terzi o di qualsiasi attrezzatura o software correlati a questo sito.

16.       Modifiche

G RENT si riserva la facoltà di modificare in qualsiasi momento le presenti Condizioni Generali. Tale modifica sarà efficace a partire dal decimo giorno successivo la comunicazione di detta modifica che avverrà tramite e-mail all’indirizzo fornito dall’Utente all’atto della registrazione, senza necessità di alcuna espressa sottoscrizione da parte dell’Utente. L’Utente avrà facoltà di recedere con effetto immediato dalle presenti Condizioni Generali qualora non ritenga di accettare dette modifiche.

17.       Varie

Ai sensi e per gli effetti dell’articolo 1418 del Codice Civile, l’invalidità che dovesse investire una delle singole disposizioni delle presenti Condizioni Generali non andrà a inficiare la validità dell’intero regolamento contrattuale qui precedentemente descritto.

Le presenti Condizioni Generali sono redatte in italiano. In caso di conflitto tra qualsiasi delle versioni tradotte delle presenti Condizioni Generali e la versione in lingua italiana, sarà quest’ultima a prevalere.

Tutte le comunicazioni relative al presente contratto saranno fatte via e-mail. Per G. RENT si farà riferimento all’indirizzo: info@gabettishortrent.it. L’Utente, al momento della prenotazione comunicherà a G RENT un indirizzo e-mail attivo fino al termine del contratto di locazione. Nel caso in cui, per qualsiasi motivo, l’indirizzo e-mail comunicato dall’Utente dovesse diventare inattivo, l’Utente si impegna immediatamente a comunicare a G RENT un nuovo indirizzo e-mail attivo. In mancanza, tutte le comunicazioni verranno inviate da G RENT presso il comune di residenza dell’Utente se italiano ovvero presso la competente ambasciata in Italia in caso di Utente estero.

18.       Specifica approvazione

Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341-1342 c.c. le parti esplicitamente dichiarano di approvare e sottoscrivere le clausole: 2. Prenotazioni e conclusione del contratto; 4. Utilizzo dell’Unità Immobiliare; 7. Recesso; 8. Deposito cauzionale; 10. Difetti, reclami e rimedi; 11. La posizione di G RENT – garanzie e responsabilità; 12. Manleva; 13. Foro competente – giurisdizione e legge applicata; 14. Eventi eccezionali; 15. Limitazioni di responsabilità; 17.Varie.